Loading...


Santuario di San Francesco a Piediluco


"Seduto su una barca sulle sponde del lago, il "poverello" di Assisi intraprese il viaggio per attraversare la terra di Luco e iniziare anche qui la sua predicazione. Durante questo percorso, ricevette in dono un pesce da un pescatore del luogo che rimise subito in acqua liberandolo. Ma l'animale costeggiava la barca e si allontanò soltanto dopo aver ascoltato il sermone del Santo e ricevuto la sua benedizione".
L'aneddoto rinsalda il legame di san Francesco con le creature dell'universo e con la natura, sempre protagonista benevola delle sue azioni. Proprio in questo luogo, dove il lago è la principale attrazione, il Santo si fermò varie volte tra il 1208 e il 1225, costruendo, con l'aiuto dei suoi compagni, una capannuccia di canne e fango per dare "convegno" (da cui il termine "Convento") ai frati alla fine della giornata.
Intorno al 1298, dopo la canonizzazione di san Francesco, l'Ordine decise di insediarvi una comunità di frati iniziando la costruzione del santuario al centro del paese di Piediluco.
Una scalinata ripida conduce all'ingresso e serviva probabilmente a proteggere l'edificio dalle frequenti incursioni dell'acqua. All'interno si può ammirare, tra i molti oggetti d'arte, anche una reliquia del Santo, donata dai frati francescani del Sacro Convento di Assisi.


Informations

Address

C.so R. Salvati, 63 Loc. Piediluco 05100 – TERNI (TR)

Attachments

No attachments for this content...



Nearby...
0 GWN 3 tappe

Greenway del Nera in MTB

Terni

loggia_sul_nera_esterno_4.3

La Loggia sul Nera


Cascata delle Marmore

Terni

0 Piediluco copia

Il Lago di Piediluco

Terni

Ask More Infos

 I have read the informative and I authorize the treatment of the data as reported in the Privacy Policy
 I authorize the sending of commercial communications (optional)