Orvieto in Umbria: turismo e arte, alberghi e agriturismi di qualità. | Umbria Experience
Ricerca nel sito
Home > Territorio > Orvieto in Umbria: turismo e arte, alberghi e agriturismi di qualità.
Hai selezionato il tematismo Arte: 108 eccellenze trovate nel comprensorio Orvietano
Tematismo: Arte
Sotto-tematismo: Pittura / Scultura/altro
Comune: Orvieto
Complessa e affascinante edicola realizzata per custodire la reliquia del Sacro Lino. Ideata da Niccolò da Siena, fu portata a termine da Andrea Orcagna nel '300.
Tematismo: Arte
Sotto-tematismo: Pittura / Scultura/altro
Comune: Orvieto
L'eccezionale ciclo pittorico copre interamente l'abside con "Episodi della vita della Madonna" e la "Madonna in gloria". E' stato eseguito nel '300 da Ugolino di Prete Ilario insieme ad aiuti con interventi successivi di vari pittori tra cui il Pinturicchio.
Tematismo: Arte
Sotto-tematismo: Pittura / Scultura/altro
Comune: Orvieto
Una delle più significative espressioni dell'arte gotica: particolarmente belle quelle dell'abside realizzate da Giovanni Bonino nel '300.
Tematismo: Arte
Sotto-tematismo: Pittura / Scultura/altro
Comune: Orvieto
L'arte dell'intaglio e dell'intarsio del legno trova nel Duomo di Orvieto una delle sue massime espressioni. Venne realizzato nel '300 da Giovanni Ammannati da Siena.
Tematismo: Arte
Sotto-tematismo: Architettura: Chiese
Comune: Orvieto
L'elegante portale gotico e gli affreschi con le "Storie dei carmelitani" è ciò che resta della chiesa realizzata nel '300 occupando le arcate della medievale Loggia dei Mercanti. E' sede di manifestazioni e convegni.
Tematismo: Arte
Sotto-tematismo: Architettura: Rocche, castelli, porte, torri,
Comune: Orvieto
Elegante costruzione medievale situata nei pressi dell'antica Porta Soliana e posta sull'asse est-ovest di Orvieto al capo opposto di Porta Maggiore. In una nicchia si trovava una delle due statue di di Bonifacio VIII.
Tematismo: Arte
Sotto-tematismo: Architettura: Palazzi, ville, teatri
Comune: Orvieto
Mostra impostazione rinascimentale dovuta alla mano di Ippolito Scalza, ma l'edificio affonda le sue radici nel Medioevo. La fronte è caratterizzata da un arioso loggiato.
ALTRE ECCELLENZE FRUIBILI NELLO STESSO SITO:
Sarcofago con scena nuziale (Cod: 298.01 (319)): Importante reperto di epoca romana inserito sulla parete di una delle sale del Palazzo Comunale. Mostra la scena di una cerimonia nuziale.
Tematismo: Arte
Sotto-tematismo: Architettura: Palazzi, ville, teatri
Comune: Orvieto
Palazzo di austero e nobile aspetto edificato da Antonio Sangallo e più volte trasformato, anche ad opera di Ippolito Scalza. Appartenne alla famiglia Gualterio.
Tematismo: Arte
Sotto-tematismo: Architettura: Chiese
Comune: Orvieto
Annessa al monastero omonimo, conserva diverse opere d'arte tra cui "Gli Innocenti adorano Gesù" di Andrea di Giovanni (1410).
Tematismo: Arte
Sotto-tematismo: Architettura: Chiese
Comune: Orvieto
Armonica l'architettura dell'interno. Notevole l'arredo di legno dipinto con un pulpito con tre formelle finemente intagliate. Interessanti affreschi con le storie di San Giovanni Battista di Salvi Castellucci (1666).