Umbria: a Narni una vacanza nell'antica città di Narnia. | Umbria Experience
Ricerca nel sito
Home > Territorio > Umbria: a Narni una vacanza nell’antica città di Narnia.
Hai selezionato il sotto-tematismo Singoli reperti e altro: 11 eccellenze trovate nel comprensorio

Vedi anche i comuni relativi:
Narni (6) | Calvi dell'Umbria (0) | Otricoli (5)

Tematismo: Archeologia, "L'altro particolare"
Sotto-tematismo: Singoli reperti e altro, Curiosità e rarità
Comune: Narni
Un eccezionale reperto di archeologia preistorica: di particolare suggestione sono i graffiti preistorici visibili sulla parete esterna della grotta: probabilmente simboli a carattere propiziatorio; si tratta di un doppio fallo e di una mezzaluna da alcuni interpretata come simbolo femminile.
Tematismo: "L'altro particolare", Archeologia
Sotto-tematismo: Curiosità e rarità, Singoli reperti e altro
Comune: Narni
Interessanti resti di grandi mammiferi appartenenti all'era quaternaria. Le zanne di elephas antiquus sono state rinvenute in loc. Taizzano. Inoltre sono visibili reperti litici del paleolitico.
Tematismo: Natura e Ambiente, Archeologia, "L'altro particolare"
Sotto-tematismo: Fonti e acque sorgive, Singoli reperti e altro, Sacro e profano, Sotterranei
Comune: Narni
Risale all'epoca preromana quando sul luogo venne eretto un luogo di culto dedicato alla dea Feronia. La sorgente, amata dai Narnesi, è di acqua leggerissima. Dietro la fonte si trovano un cunicolo e una grotta.
Tematismo: Archeologia, "L'altro particolare"
Sotto-tematismo: Singoli reperti e altro, Curiosità e rarità
Comune: Narni
Grande masso squadrato forse di epoca preromana e identificabile come ara sacrificale o, secondo alcuni, luogo di culto celtico. Altri lo dicono romano e affermano essere una pietra miliare lungo la Flaminia.
Tematismo: "L'altro particolare", Archeologia
Sotto-tematismo: Sotterranei, Singoli reperti e altro
Comune: Narni
Sotto la chiesa di Santa Maria Impensole sono visibili strutture romane, le fondamenta della primitiva chiesa e due cisterne romane
Tematismo: "L'altro particolare", Archeologia
Sotto-tematismo: Curiosità e rarità, Singoli reperti e altro
Comune: Narni
Una rarità assoluta: una mummia egiziana di 2500 anni fa. Si tratta del corpo di una donna di 20 anni conservata in un sarcofago dipinto appartenente a Ramose, figlio del sacerdote del dio Horu. Portata a Narni dal viaggiatore Martinori, è stata donata al Comune e ora collocata nel Museo della Città di palazzo Eroli.
Tematismo: Archeologia
Sotto-tematismo: Singoli reperti e altro
Comune: Otricoli
La testa, raffigurazione del padre degli dei dall'aspetto nobile e fiero, è alta ben 58 cm. E' quanto rimane di una statua colossale. E' stata rinvenuta nel 1782 e trasportata ai Musei Vaticani. Quella visibile nell'Antiquarium è una copia dell'originale.
Tematismo: Arte, Archeologia
Sotto-tematismo: Architettura: Chiese, Singoli reperti e altro
Comune: Otricoli
La facciata neoclassica si addossa alla struttura di origine altomedievale (VII sec.). All'interno molti reperti di epoca romana provenienti da Ocriculum e opere pittoriche tra cui il "Martirio di san Vittore". La collegiata è il tempio ove sono venerate molte reliquie dei martiri otricolani.
Tematismo: Archeologia
Sotto-tematismo: Singoli reperti e altro
Comune: Otricoli
Nobile palazzo settecentesco: l'edificio ha la caratteristica di presentare inseriti nella propria struttura e soprattutto nel portale d'accesso, materiali di spoglio di epoca romana.
Tematismo: Archeologia
Sotto-tematismo: Singoli reperti e altro
Comune: Otricoli
Nelle strutture dell'edificio sono riconoscibili numerosi reperti di epoca romana provenienti dalla vicina area archeologica di Ocriculum. Si tratta di statue o frammenti di statue, capitelli, fregi decorativi.