Ricerca nel sito
Home > Eccellenze
Hai selezionato il sotto-tematismo Fonti e acque sorgive: 7 eccellenze trovate in tutto il territorio
Visualizza le eccellenze nel territorio
Comune: Acquasparta Acque minerali con spiccate proprieta terapeutiche, sono indicate nella cura delle malattie gastroenteriche, urinarie, epatiche e biliari. Conosciute come "Acque di San Francesco", sono dotate di un beauty farm. Inserite in un bel parco.

Comune: San Gemini

Il PARCO DELLE TERME, la cui apertura risale al 1889, si trova a 380 metri sul livello del mare a pochi chilometri da San Gemini e all’interno di un contesto naturalistico di grande pregio.

 

Aperto da giugno a settembre, esso è costituito da ben 6 ettari di macchia mediterranea umbra caratterizzata da un magnifico bosco di querce secolari e dispone dei seguenti servizi: campi da tennis, campo da minigolf, percorso della salute, parco giochi, anfiteatro e parco daini.

 

Il Parco offre la possibilità di fare le cure idropiniche con le celeberrime acque SANGEMINI e FABIA, oggetto - da molti anni - di studi clinici e sperimentali da parte d’illustri esponenti dell’Idrologia Medica italiana: attualmente possediamo oltre 450 ricerche medico-scientifiche, tutte conservate nell’ARCHIVIO STORICO.

 

L’intera area può essere considerata come un vero e proprio Museo a cielo aperto: nella sua magica atmosfera trovano infatti posto le opere di Angelo BIANCINI e Pietro PORCINAI, due dei più grandi artisti del Novecento.

 

Le opere del BIANCINI (Castelbolognese, 1911-1988), databili tra gli anni ’60 e ’70, sono costituite da cinque bassorilievi in ceramica, esposti in maniera permanente, e raffiguranti temi legati alla fiaba di Pinocchio, al mondo del lavoro, dell’infanzia e della maternità.

 

Sempre negli anni ’60, a PIETRO PORCINAI (Firenze, 1910 – 1986) fu affidato il progetto di valorizzazione dello stesso PARCO: il grande architetto paesaggista fiorentino portò a compimento la realizzazione del minigolf, primo esempio del genere in Italia.

 

Adiacente al Parco delle Terme si trova il moderno complesso congressuale Albert Sabin, dotato di 450 posti e ricavato dall’ex area industriale ottocentesca.

 

All’interno della sala SABIN, troviamo il soffitto realizzato su progetto di Pierluigi Nervi il quale richiama quello della sala NERVI del Vaticano.

L’originale manufatto, in laterizi con travatura intersecante in cemento armato, conferisce grande pregio all’intera struttura ed evidenzia una precisa volontà nella scelta di ragguardevoli canoni estetici anche in luoghi deputati al lavoro e alla produzione.


Comune: Narni Risale all'epoca preromana quando sul luogo venne eretto un luogo di culto dedicato alla dea Feronia. La sorgente, amata dai Narnesi, e di acqua leggerissima. Dietro la fonte si trovano un cunicolo e una grotta.

Comune: Narni Sono due sorgenti: una esce dalla roccia e l'altra passa vicino alle vasche dei lavatoi nell'abitato di Stifone per poi confluire nel fiume Nera con una cascata. Furono utilizzate per i mulini ad acqua e per la Ferriera.

Comune: Orvieto Le fonti di acqua oligominerale sgorgano presso Orvieto, in un ambiente di grande pregio naturalistico.

Comune: San Venanzo Famose per le loro proprieta terapeutiche tanto che qui si reco anche il pontefice Leone XIII, sgorgano nei pressi della chiesetta della Madonna dell'ulivo. Sono sorgenti di acqua oligominerale.

Comune: Castel Viscardo Conosciute gia dai Romani che vi costruirono un edificio termale sotto l'imperatore Tiberio, le sorgenti termali negli anni '50 furono frequentate dai divi del cinema italiano. Oggi sono in fase di ristrutturazione.