Ricerca nel sito
Home > Eccellenze
Hai selezionato il sotto-tematismo Pittura / Scultura/altro: 73 eccellenze trovate in tutto il territorio
Visualizza le eccellenze nel territorio
Comune: Terni Monumentale scultura e massima testimonianza dell'arte contemporanea, e stata progettata da Arnaldo Pomodoro. Alta 32 m., e conosciuta come Obelisco. E' il simbolo del lavoro e della Terni industriale. Rappresenta il progressivo affinamento del ferro dalla materia grezza fino allo splendore della luce.

Comune: Orvieto Uno dei cicli pittorici piu significativi dell'arte italiana per la potente espressivita. Opera iniziata da Beato Angelico e portata a termine da Luca Signorelli (fine XV sec.), tratta scene del "Giudizio Universale", le "Storie dell'Anticristo", il "Finimondo", la "Resurrezione della carne", i "Dannati", gli "Eletti", il "Paradiso" e l' "Inferno".

Comune: Terni Una delle opere pittoriche piu significative del Rinascimento italiano. Realizzata da Piermatteo d'Amelia nel 1485 per la chiesa di San Francesco a Terni, vede al centro la raffigurazione della Madonna col Bambino, ai lati e sui montanti quella dei Santi.

Comune: Narni Splendida opera pittorica, la Pala dell'Incoronazione della Vergine venne realizzata da Domenico Ghirlandaio nel 1486 per la chiesa di San Girolamo, trasportata nella sede comunale nel 1871 e dal 2007 collocata nel Museo della Citta di Palazzo Eroli.

Comune: Avigliano Umbro Un piccolo gioiello dell'arte rinascimentale. L'edicola votiva fu dipinta, secondo la valutazione dello Zeri, da Piermatteo d'Amelia con affreschi aventi per soggetto il ciclo mariano.

Comune: Ferentillo Arte, misticita, bellezza della natura: inserita nello splendido paesaggio della Valnerina, e considerata monumento nazionale perche racchiude l'arte di diverse epoche (romana, longobarda, romanica). E' tra le piu antiche dell'Umbria. Notevoli il chiostro e il campanile. Fu fondata nell'VIII sec. dal duca di Spoleto Faroaldo II ritiratosi a vita eremitica sul luogo dove vissero alcuni anacoreti Giovanni e Lazzaro.
ALTRE ECCELLENZE FRUIBILI NELLO STESSO SITO:
Sarcofagi di San Pietro in Valle (Cod: 004.01 (05)): Interessanti esempi di arte romana e longobarda i cinque preziosi sarcofagi risalgono al III o IV sec.: hanno la fronte scolpita a bassorilievo con diversi temi classici come "Scene di caccia" o "Amore e Psiche". Uno di essi forse accoglie le spoglie di Faroaldo II.
Paliotto d'altare di San Pietro in Valle (Cod: 004.02 (06)): Raro e significativo esempio di arte longobarda del VII sec. Un lato del paliotto riporta la firma dell'autore "Ursus", prima firma in assoluto nel campo dell'arte.
Il Vecchio e il Nuovo Testamento (Cod: 004.03 (488)): Il pregevole ciclo di affreschi di scuola umbra del XII sec. che ricopre le pareti di San Pietro in Valle segna un momento di passaggio decisivo della pittura che, per la prima volta nel panorama artistico italiano, si distacca dal bizantinismo.

Comune: Terni E' uno degli organi piu belli d'Italia. Preziosa opera del XVII secolo con cantoria. Fu realizzato da Luca Neri probabilmente su disegno del Bernini.

Comune: Terni Tra le piu interessanti collezioni d'arte nel mondo: l'esposizione raccoglie le opere del pittore ternano Orneore Metelli, universalmente considerato il padre del genere naif italiano

Comune: Terni Un notevole ciclo di affreschi di grande espressivita caratterizza la cappella Paradisi, cosi chiamata dal nome del suo patrocinatore. Costruita nel '300, fu affrescata da Bartolomeo di Tommaso con scene del Giudizio Universale.

Comune: San Gemini Sorge in mezzo al verde che ne esalta le linee eleganti e semplici. Eretta nel sec. XI sul luogo dove visse san Gemine, patrono della citta, fu piu volte trasformata. Notevole il portale copia dell'originale esposto al Museo Metropolitan di New York. All'interno e all'esterno reperti romani e dipinti.