Ricerca nel sito
Home > Eccellenze
Hai selezionato il sotto-tematismo Architettura: Palazzi, ville, teatri: 61 eccellenze trovate in tutto il territorio
Visualizza le eccellenze nel territorio
Comune: Narni L'intatta atmosfera di un palazzo medievale affacciato su una delle piazze piu belle d'Italia. Facciata ingentilita da una loggetta e da bassorilievi romanici. Fu realizzato nel XIII sec. unendo case-torri medievali. E' sede del Municipio. Nell'atrio reperti archeologici, un pozzo del '400, antiche misure e una raccolta lapidaria.
ALTRE ECCELLENZE FRUIBILI NELLO STESSO SITO:
Sala Consiliare (Cod: 097.02 (305)): Nella sala Consiliare è visibile un affresco dello Spagna raffigurante "San Francesco stimmatizzato".
Teatro di Palazzo (Cod: 097.04 (435)): Raro esempio di teatro realizzato all'interno di un edificio pubblico - il Palazzo Comunale - e attivo fino all'800. E' tornato alla luce l'originario sipario del teatro. A Narni, sulla piazza Priori, si trova il Teatro costruito nel XIX sec.

Comune: Terni Prestigioso edificio storico tardo medievale mostra, nella facciata, la rielaborazione architettonica operata nel XV sec. unendo due antiche case torri. Fu la residenza della famiglia Mazzancolli, tra le piu prestigiose di Terni. Oggi e sede dell'Archivio di Stato.

Comune: Acquasparta Nobile e prestigiosa costruzione rinascimentale eretta da G. Bianchi nel '500 sui resti di una rocca e residenza della famiglia Cesi. All'interno affreschi con "Scene mitologiche" di G.B. Lombardelli e splendidi soffitti a cassettoni. Fu sede dell'Accademia dei Lincei.
ALTRE ECCELLENZE FRUIBILI NELLO STESSO SITO:
Raccolta archeologica (Cod: 080.01 (219)): Raccolta di reperti archeologici provenienti, per lo più, dall'area carsulana. Sono frammenti lapidei, iscrizioni,, sarcofagi, cippi carsulani.

Comune: Amelia Elegante ed armonica architettura: risulta una copia in scala ridotta del Palazzo Farnese di Roma. Progettato da Antonio da Sangallo il Giovane, fu realizzato nella prima meta del '500. All'interno si ammirano opere degli Zuccari e un elegante soffitto a cassettoni.

Comune: Porano Connubio tra architettura, pittura e natura: il complesso architettonico con bel giardino all'italiana e parco di alberi secolari fu realizzato tra il '600 e '700 e divenuto uno dei parchi storici d'Italia. Fu di proprieta di Filippo Gualterio. E' sede del Centro di ricerca scientifica dell'Istituto di Agroselvicoltura (CNR).

Comune: Orvieto Edificio gotico di nobile aspetto con ampia scalinata esterna e finestre a trifora, fu costruito nel 1262 come sede pontificia. Detto anche Palazzo di Bonifacio VIII, fu piu volte ristrutturato, soprattutto per volere dello stesso papa, che fece realizzare un grande salone per le udienze. Ospita il Museo dell'Opera del Duomo e il Museo Emilio Greco.
ALTRE ECCELLENZE FRUIBILI NELLO STESSO SITO:
Museo Emilio Greco (Cod: 176.01 (177)): L’arte contemporanea del grande artista italiano è ampiamente rappresentata nelle 32 statue bronzee e negli oltre 60 disegni donati da Emilio Greco, autore delle porte bronzee del Duomo, al Comune di Orvieto. E' stato creato nel 1991.
Museo dell'Opera del Duomo (Cod: 176.02 (178)): Raccolta di sculture, affreschi, pitture, oggetti di arte orafa, terrecotte e i disegni della facciata del Duomo di L. Maitani Ospitato nel Palazzo Soliano dei Papi. Raccolta di reperti archeologici in allestimento.

Comune: Orvieto Palazzo storico cittadino, fu costruito nel XIII secolo come sede della magistratura dei "Signori Sette" nel cuore della citta, ha ampi saloni disposti su tre piani. All'angolo si eleva la Torre del Moro. Sede di concerti, mostre e manifestazioni.

Comune: Orvieto Palazzo prestigioso caratterizzato dal caldo colore del tufo: ha originali ed eleganti finestre a trifora e grande scalone esterno. Le origini risalgono al 1157. Ospito dapprima il Consiglio del Popolo, poi fu sede del Capitano del Popolo. Stupendo il grande salone delle udienze. Dal 1991 e un Centro congressi.

Comune: Orvieto Ottimo per la sua acustica - e uno dei gioielli dell'Umbria - venne eretto nel 1844 grazie a un consorzio di cittadini orvietani. E' affrescato dall'Angelini e dal Fracassini, quest'ultimo autore del sipario che raffigura la "Cacciata dei Goti dalla citta".

Comune: Narni L'intatta atmosfera medievale di una delle piu belle piazze italiane: la circondano edifici antichi come il Palazzo Comunale, la Loggia dei Priori con l'arengo del banditore. In fondo alla piazza e una fontana del XIII sec. in cui confluiva l'acquedotto della Formina.
ALTRE ECCELLENZE FRUIBILI NELLO STESSO SITO:
Loggia dei Priori (Cod: 437): Espressione architettonica superba per le sue proporzioni possenti e armoniche. La caratterizza una slanciata volta sostenuta da un unico grande pilastro centrale. Ne fu architetto il Gattapone. C